Bandi-Concorsi Concorso Pubblico Carabinieri 2015, 490 Allievi marescialli

Bandi-Concorsi Pubblicato il 28 settembre 2015

Articolo di




> Bandi-Concorsi Pubblicato il 28 settembre 2015

Aperto un nuovo bando pubblico per il reclutamento di 490 Allievi marescialli del ruolo Ispettori dell’Arma dei Carabinieri.

 

È stato appena pubblicato in Gazzetta Ufficiale [1] il Concorso 2015 per Allievi Carabinieri Marescialli, che prevede l’apertura di ben 490 posizioni, per il ruolo di ispettori dell’Arma dei Carabinieri: la selezione è rivolta ai diplomati e prevede l’espletamento di una prova preliminare, di accertamenti psico-fisici e di verifiche scritte ed orali.

Il bando darà la possibilità di accedere al sesto corso triennale 2016-2019 per Allievi Marescialli.

Requisiti per partecipare al concorso

Oltre al conseguimento del diploma di istruzione secondaria superiore, per poter partecipare al concorso è necessario possedere:

– la cittadinanza italiana ed il godimento dei diritti civili e politici;

– l’assenza di condanne o imputazioni in procedimenti penali per delitti non colposi , nonché l’assenza di misure di prevenzione , oltre al possesso di condotta incensurabile ;

– un’età non superiore ai 28 anni, se volontari aventi svolto almeno la ferma obbligatoria (in particolare, la data di nascita dev’essere posteriore al 25 maggio 1987 compreso);

– un’età non superiore ai 30 anni, se militari dell’Arma dei Carabinieri appartenenti al ruolo dei Sovrintendenti o a quello degli Appuntati , Carabinieri, o Allievi Carabinieri;

– un’età compresa tra i 17 e i 26 anni, negli altri casi;

– per i candidati minorenni, occorre il consenso di chi esercita la potestà genitoriale;

– assenza di licenziamento disciplinare, sostituzione, dispensa o decadimento da un pubblico impiego, o di proscioglimento da un precedente arruolamento nelle Forze armate o di polizia, esclusa l’ipotesi d’inidoneità psicofisica;

– assenza di situazioni incompatibili con lo status di Carabiniere.

Riserva di posti

Dei 490 posti a concorso, 117 sono riservati, con la seguente suddivisione:

– 14 posti per i candidati in possesso di un’attestazione di bilinguismo;

– 98 posti per i coniugi, figli o parenti in linea collaterale di secondo grado superstiti del personale delle Forze Armate e di Polizia deceduto in servizio e per causa di servizio, per gli assistiti dall’Opera nazionale di assistenza per gli orfani dei militari di carriera dell’Esercito italiano, dall’Istituto Andrea Doria per l’assistenza dei familiari e degli orfani del personale della Marina Militare, dall’Opera nazionale per i figli degli aviatori e dall’Opera nazionale di assistenza per gli orfani dei militari dell’Arma dei Carabinieri, ed infine per i diplomati delle Scuole militari dell’Esercito, della Marina e dell’Aeronautica;

– 5 posti per gli orfani ed i coniugi di deceduti a causa di lavoro, guerra o servizio, ovvero di grandi invalidi [2].

L’iter di valutazione

La selezione si baserà su fasi differenti:

– espletamento di una prova preliminare, di prove di efficienza fisica ed accertamenti sanitari;

– svolgimento di una prova scritta su cultura generale (italiano, matematica, storia , geografia, scienze, arte, educazione civica e geografia astronomica) ed accertamenti attitudinali;

– espletamento di una prova facoltativa di lingua straniera(Inglese, francese, tedesco o spagnolo);

– svolgimento di una prova orale.

Il numero di posti disponibili potrebbe aumentare, qualora si verifichi un maggiore stanziamento di fondi per il reclutamento.

 

Domanda di ammissione

È possibile inoltrare la domanda di concorso, perentoriamente, entro il 25 ottobre 2015, dal sito internet dell’Arma dei Carabinieri, tramite la sezione Concorsi Online.

Prima dell’invio dell’istanza, è necessario identificarsi mediante una delle seguenti modalità:

– casella di posta elettronica certificata standard intestata al concorrente;

– CIE (carta d’identità elettronica) o CNS (carta nazionale dei servizi);

– firma digitale o firma elettronica qualificata.

Una volta terminata l’identificazione, verrà inviato, al proprio indirizzo mail, un link per l’accesso al modulo telematico di domanda di partecipazione.

note

[1] G.U. 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.74 del 25/09/2015.

[2] Art.18 L.68/1999.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

1 Commento

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI