Bandi-Concorsi Concorso Autorità di Regolazione dei Trasporti per dirigenti, funzionari e operativi

Bandi-Concorsi Pubblicato il 9 ottobre 2015

Articolo di




> Bandi-Concorsi Pubblicato il 9 ottobre 2015

Autorità di Regolazione dei Trasporti: pubblicati tre bandi di concorso per diplomati e laureati in giurisprudenza, economia, discipline economiche, ingegneria, discipline umanistiche, sociali o giuridiche.

 

L’ART (Autorità di Regolazione dei Trasporti) ha pubblicato 3 bandi di concorso per la copertura di 36 posti di lavoro a tempo indeterminato presso la sede di Torino [1]. I posti sono così suddivisi:

– n 4 posti per Dirigenti -Livello di Direttore, Cod. D6;

– n. 29 posti per Funzionari – Livello di Funzionario III, Cod. FIII7;

– n. 3 posti per Operativi – Livello di Assistente Cod. A3.

La selezione è rivolta a diplomati e laureati e avviene per titoli ed esami. La domanda di partecipazione deve essere presentata entro il 5 novembre 2015.

L’ART è un’autorità amministrativa indipendente che si occupa della regolazione nel settore dei trasporti e dell’accesso alle relative infrastrutture ed ai servizi accessori.

Requisiti generali di partecipazione

I requisiti generali richiesti per ciascuna qualifica sono:

– cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea;

– idoneità fisica;

– età non inferiore ai 18 anni;

– godimento dei diritti politici;

– conoscenza della lingua inglese;

– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;

– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego per persistente insufficiente rendimento, ovvero licenziati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione, anche ad ordinamento autonomo, o presso un ente pubblico, anche economico, per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile o con mezzi fraudolenti, ovvero licenziati da aziende o enti privati per giusta causa o giustificato motivo;

– assenza di condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici.

Vediamo ora il dettaglio dei requisiti previsti dai singoli bandi di concorso.

Concorso per dirigenti

È previsto il reclutamento di quattro unità di personale, da assumere con contratto a tempo indeterminato nella qualifica di Dirigente, presso l’Ufficio affari economici, l’Ufficio servizi e mercati retail, l’Ufficio diritti degli utenti e l’Ufficio vigilanza e sanzioni.

Requisiti:
– laurea in discipline economiche o ingegneria gestionale o in discipline giuridiche, o titoli equipollenti, in linea con quanto indicato nel bando;

– esperienza documentata in campi di interesse per l’attività istituzionale dell’ART, di durata variabile a seconda di quanto indicato nell’avviso di selezione, come dirigenti in amministrazioni dello Stato o pubbliche amministrazioni nazionali, comunitarie o internazionali, oppure in istituti di istruzione universitaria o di ricerca pubblici o privati di livello nazionale o internazionale, con qualifica non inferiore a professore associato, oppure come magistrati ordinari, amministrativi o contabili, o avvocati dello Stato, oppure come dirigenti in imprese di notevole rilievo nazionale, comunitario e internazionale, funzionari in Autorità indipendenti o in amministrazioni dello Stato o altre pubbliche amministrazioni, oppure come primo funzionario presso l’ART.

 

Concorso funzionari

È previsto il reclutamento di 29 unità di personale da assumere a tempo indeterminato nel profilo professionale di Funzionario Giurista, Economista, Analista, Ingegnere, Affari Istituzionali e Comunicazione e Stampa.

Requisiti:

– laurea in giurisprudenza, discipline economiche, ingegneria, discipline umanistiche, sociali o giuridiche;

– formazione ed esperienza nella concorrenza e nella regolazione dei trasporti, delle infrastrutture o della logistica, oppure in materia di infrastrutture aeroportuali, o autostradali, o ferroviarie, o portuali, oppure in analisi dell’offerta dei servizio di trasporto, in pricing e revenue management, oppure in modellazione dei sistemi di trasporto passeggeri e merci, e nell’analisi, pianificazione, gestione e monitoraggio degli stessi, oppure in analisi dei sistemi aeroportuali in termini di capacità, potenzialità, integrazione con gli altri modi di trasporto e qualità del servizio, oppure in materia di infrastrutture autostradali o relative al trasporto marittimo, o di sistemi di trasporto ferroviario o di trasporto pubblico, oppure in materia di rapporti con le istituzioni, o di comunicazioni e stampa;

– esperienza documentata in campi di interesse per l’attività istituzionale dell’ART, in linea con quanto indicato nell’avviso di selezione.

 

Concorso Operativi

È previsto il reclutamento di 3 unità di personale da assumere a tempo indeterminato con la qualifica di Operativo nelle aree Trasporti e logistica, e Affari istituzionali e comunicazione.

Requisiti:
– diploma di scuola secondaria di secondo grado;

– formazione ed esperienza in materia di trasporti e logistica, oppure negli affari istituzionali e nella comunicazione istituzionale;

– esperienza documentata in campi di interesse per l’attività istituzionale dell’ART, in linea con quanto indicato nel bando.

È possibile conoscere tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione, sulle prove di esame e sulla valutazione dei titoli, visualizzando i singoli bandi disponibili al seguente link.

note

[1] Gazzetta Ufficiale 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.77 del 6.10.2015.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI