Diritto e Fisco | Articoli

Maxi selezione professionisti e neolaureati, 1000 posti Ernst & Young

12 ottobre 2015 | Autore:


> Lavoro e Concorsi Pubblicato il 12 ottobre 2015



Ernst & Young ricerca 1000 nuovi talenti, neolaureati o esperti, da inserire con contratto a tempo indeterminato, apprendistato o stage.

Ernst & Young, gruppo presente in 140 Paesi (non una semplice società, ma un network mondiale di servizi professionali di revisione, fiscalità, contabilità e consulenza), con un organico di oltre 212.000 dipendenti, ha appena avviato una maxi selezione in Italia, sia per profili esperti che senza esperienza: in totale, si parla di 1.000 assunzioni entro la prima metà del 2016.

Profili ricercati

Le ricerche attualmente in corso, in particolare, riguardano:

– 141 posizioni nella consulenza imprenditoriale;

– 75 posizioni nella revisione e nelle attività correlate;

– 51 inserimenti nel settore fiscale;

– 14 inserimenti nel settore delle transazioni d’azienda;

– 4 posti junior in funzioni di supporto.

A seconda della posizione, l’inserimento può avvenire tramite contratto a tempo indeterminato (profili senior- professionisti esperti), contratto di apprendistato o stage. Lo stage, o tirocinio, è comunque un’ottima opportunità, pur non trattandosi di un vero e proprio rapporto di lavoro, poiché il 99% degli stagisti sono poi “confermati” con un contratto di apprendistato.

Le sedi di lavoro principali per le quali ci si può candidare sono Roma, Milano, Treviso e Verona. L’impegno richiesto, per ciascuna delle posizioni offerte, è a tempo pieno.

Come candidarsi

Presentare la propria candidatura è molto semplice: è necessario accedere al portale del gruppo Ernst & Young, alla sezione Careers, Job Search, e selezionare l’annuncio di proprio interesse. Se non si è registrati, verrà chiesto d’inserire la propria mail, di scegliere una password, e di inserire il proprio curriculum: si può importare il Cv anche da Linkedin, oppure compilare un apposito form online. Inoltre, può essere inserita anche una lettera di presentazione. Una volta registrato il proprio account, il sistema fornirà automaticamente le offerte correlate al proprio profilo, indicando una percentuale di corrispondenza: bisogna dunque fare molta attenzione alle parole chiave inserite nel curriculum (meglio inserirne diverse, corrispondenti al proprio profilo, non solo in italiano ma anche in inglese: trattandosi di una società internazionale, difatti, è richiesto un inglese fluente).

Iter di selezione

Dopo un primo esame del curriculum, i candidati sono contattati per un colloquio. Le modalità del colloquio sono diverse a seconda della posizione per la quale si partecipa: dal colloquio telefonico, ai quiz online o presso un testing center.

È fondamentale informarsi non solo sulla società, la sua organizzazione e gli obiettivi, ma chiarire anche quali sono i propri obiettivi, i punti di forza e dove si vuole arrivare: bisogna far emergere una forte motivazione, perché chi cerca un lavoro solo per avere il classico “posto” con stipendio fisso è, ovviamente, messo al palo. La società ricerca persone motivate all’eccellenza, capaci di lavorare in squadra anche con colleghi provenienti da culture profondamente diverse, con ottime doti di problem solving e proattività. Entrare in EY comporta una carriera di altissimo livello, supportata da una formazione di qualità senza eguali: una reale opportunità di crescita.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI