Business | Articoli

Autonoleggio: 8 regole obbligatorie a tutela del consumatore

30 Giugno 2016
Autonoleggio: 8 regole obbligatorie a tutela del consumatore

Maggiori garanzie per chi affitta un’auto: carburante, assicurazione, carta di credito, contestazione del danno. Ecco le 8 regole che tutelano l’auto a noleggio.

Il Garante della Concorrenza con l’ultima relazione annuale, presentata in Parlamento qualche giorno fa (che richiama le disposizioni in materia emesse negli scorsi anni) ha sottolineato una serie di regole e procedure che garantiscono il cliente che affitta un’automobile [1]. Vediamo le 8 regole da seguire quando si affitta un’auto o quando si gestisce un autonoleggio.

Autonoleggio: maggiori tutele, ecco quali

Le maggiori garanzie richieste alle agenzie di autonoleggio puntano a tutelare il cliente contro l’insorgere inatteso di oneri aggiuntivi rispetto al costo di affitto dell’auto.

Tra le principali novità si prevede l’obbligo per l’agenzia di chiarire da subito i costi per il carburante e le varie addizionali, inoltre gli eventuali danni devono essere contestati alla presenza dei clienti.

Vediamo il dettaglio di tutte le garanzie rese imprescindibili per gli autonoleggi.

  1. In evidenza e con chiarezza, nei contratti, nei siti e nei depliant, l’agenzia dovrà descrivere quale sia l’importo richiesto se la vettura torna alla sede senza pieno di carburante;
  2. chi affitta l’auto deve avere il tempo di controllare l’autovettura e verificare l’assenza di graffi o danni sia prima del noleggio sia al momento della consegna;
  3. in caso di incidente non dovrà essere richiesta al cliente alcuna somma (anche se minima) prima che il dànno non sia accertato;
  4. il dànno stesso deve essere contestato in presenza del cliente e non in un momento successivo;
  5. deve essere chiaro quale sia il deposito cauzionale eventualmente “congelato” nella carta di credito durante il periodo di noleggio
  6. massima chiarezza per le clausole dell’assicurazione: chi noleggia deve sapere quanto paga per la copertura di base, quanto per le garanzie opzionali, quali situazioni non sono coperte da assicurazione;
  7. il noleggio tramite agenzie online deve garantire la massima chiarezza esattamente come se si trattasse di un noleggio in presenza;
  8. i cittadini stranieri hanno diritto ad avere un depliant nella loro lingua o quanto meno nelle lingue straniere più diffuse.

Noleggio Auto: le compagnie firmano con l’Antitrust

Le regole che abbiamo citato sono state ulteriormente chiarite anche per effetto di un accordo – il Patto della lealtà e della trasparenza – che l’Antitrust ha stretto nel 2015 con i cinque principali noleggiatori di vetture in Europa.

Le compagnie che hanno firmato l’accordo sono:

  • Hertz,
  • Avis Budget,
  • Sixt,
  • Enterprise,
  • EuropeCar.

L’applicazione effettiva dell’accordo è oggi tenuta sott’occhio anche da parte della Commissione Europea che ne controlla i risultati operativi.


note

[1] Agenzia Garante della Concorrenza provv. n. 24399 del 2013 e n. 25118 del 2014.

Note immagine: 123rf.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube