I risultati prodotti dalla tua ricerca:

Che significa? | 8 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Imputato

Imputato (d. p. pen.): È colui al quale viene formalmente contestata la commissione di un reato nella richiesta di rinvio a giudizio [VEDI] o in atti equipollenti (art. 60 c.p.p.). Più precisamente, al termine della fase delle indagini preliminari [VEDI] il p.m. può chiedere al giudice per le indagini preliminari [VEDI] che venga disposto il rinvio…

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Ius retentionis

Ius retentionis (d. civ.) [vedi Ritenzione (Diritto di)].

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Ius superveniens

Ius superveniens [diritto o legge successiva] (t. gen.): Espressione adoperata in relazione al fenomeno della successione delle leggi nel tempo. Il principale problema posto dallo Ius superveniens è quello relativo alla normativa applicabile ai rapporti giuridici nati nel vigore della vecchia normativa e destinati ad esaurirsi nell’ambito della normativa nuova. A tal proposito vige il principio…

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Ius tollendi

Ius tollendi (d. civ.): È il diritto spettante al proprietario del fondo o della cosa di obbligare chi abbia, rispettivamente, costruito opere o apportato addizioni, ad eliminare le medesime (qualora, il proprietario stesso, non intenda ritenerle) [vedi Accessione].

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Ius utendi fruendi et abutendi

Ius utendi fruendi et abutendi (d. civ.): Facoltà del proprietario di usare la cosa in modo pieno ed esclusivo (art. 832 c.c.), il che implica anche la possibilità di decidere se e come usarla, di trasformarla e, al limite, di distruggerla.

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Ius variandi

Ius variandi Ius variandi nel diritto amministrativo  In materia di appalto pubblico [vedi] è il diritto potestativo, riconosciuto all’amministrazione committente, di imporre all’appaltatore modifiche della qualità e della quantità dei lavori fino ad un importo pari ad un quinto del prezzo di appalto e alle stesse condizioni del contratto. Ius variandi nel diritto processuale civile…

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Ius vitae ac necis

Ius vitae ac necis [diritto di vita e di morte] (d. civ.): Espressione indicante un potere dispositivo assoluto. In diritto romano era il diritto del pater familias sui figli. Oggi l’espressione è talvolta utilizzata per indicare i poteri dei giudici, i quali attraverso l’esercizio della giuridizione [vedi], arrivano ad avere in definitiva nelle loro mani…

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Iussu judicis

Iussu judicis [su ordine del giudice] (d. p. civ.): Letteralmente l’espressione si riferisce a qualunque atto o comportamento tenuto dalla parte di un giudizio a seguito dell’ordine del giudice. In senso tecnico indica, in particolare, l’intervento del terzo [vedi] nel processo civile, ordinato dal giudice quando quest’ultimo ritenga che la causa in corso di svolgimento…

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Iuxta alligata et probata

Iuxta alligata et probata (judex judicare debet) [il giudice deve giudicare secondo le prove raggiunte e i documenti allegati] (d. p. civ.): Con questo brocardo si sintetizza il principio di disponibilità delle prove [vedi Prova nel processo civile] secondo il quale, salvi i casi espressamente previsti dalla legge, il giudice deve porre a fondamento della…

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Irretroattività

Irretroattività [principio di] (t. gen.): Ai sensi dell’art. 11 delle disposizioni preliminari al codice civile [vedi Disposizioni sulla legge in generale] vige il principio in base al quale la legge non dispone che per l’avvenire. È retroattiva una norma che si riferisce a fatti, atti o eventi verificatisi anteriormente alla sua entrata in vigore per riconnettervi…

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

ISTAT

ISTAT [istituto centrale di statistica] (d. pub.): Ente pubblico dotato di personalità giuridica. Istituito nel 1926, è alle dipendenze del Consiglio dei Ministri [vedi Governo] ed è assoggettato al controllo della Corte dei Conti [vedi]. L’ISTAT è l’organo statistico ufficiale dello Stato e provvede alla compilazione e pubblicazione delle statistiche generali e speciali disposte dal Governo.…

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Ius poenitendi

Ius poenitendi (d. civ.): È il potere, derivante dall’accordo tra le parti o dalla legge, di recedere unilateralmente da un contratto [vedi Recesso] (artt. 1373, 1386 c.c.). Lo Ius poenitendi può essere esercitato fino all’inizio dell’esecuzione. Nei contratti ad esecuzione continuata o periodica può essere esercitato anche successivamente, sebbene in questo caso non avrà effetto per…

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Irretroattività dei trattati

Irretroattività dei trattati [principio della] (d. UE.): Principio accolto dalla Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati del 1969 in ordine all’applicazione temporale dei trattati. Tale principio implica che le disposizioni di un trattato [vedi] non vincolano una parte «per quanto concerne un atto o un fatto anteriore alla data di entrata in vigore del trattato…

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Istituti

Istituti Istituti di patronato e assistenza sociale (d. lav.) Si tratta di un’associazione per l’assistenza ai lavoratori (e ai loro aventi causa) e per la tutela dei loro diritti, costituita e gestita da confederazioni nazionali di lavoratori (L. 152/2001). L’Istituti è stato giuridicamente riconosciuto con D.Lgs. C.p.S. n. 804/1947 e qualificato persona giuridica di diritto…

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Ius possidendi e ius possessionis

Ius possidendi e ius possessionis (d. civ.): Lo ius possessionis designa l’insieme dei diritti che il possesso [vedi] di per sé genera in capo al possessore (commoda possessionis) e soprattutto il diritto alla tutela possessoria [vedi Restituzione (Azione di); Manutenzione (Azione di)]. Lo ius possidendi designa, invece, il diritto del titolare del potere giuridico sulla cosa…

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Irrilevanza del fatto

Irrilevanza del fatto (d. min.): Allo scopo di attuare il criterio dell’adeguamento del processo alle esigenze educative del minore, può essere emessa, pur in presenza della commissione di un reato e della accertata responsabilità dell’imputato-minore, una sentenza di non luogo a procedere per Irrilevanza del fatto. Tale definizione del processo è applicabile nelle ipotesi in cui…

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Istituzione di erede

Istituzione di erede (d. civ.): Disposizione patrimoniale (che forma il contenuto tipico del testamento [vedi]) con cui il testatore designa il suo successore. Con tale disposizione l’erede [vedi] viene indicato come successore a titolo universale. Anche se il testatore nomina più eredi questi succedono, a titolo universale, per la quota determinata o per quote eguali. Il…

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Ius primae noctis

Ius primae noctis [diritto della prima notte]: Fa riferimento all’usanza medievale secondo cui i vassalli che contraevano matrimonio omaggiavano il loro signore con beni in natura (es.: la prima notte di nozze con la sposa) o somme di denaro.

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza

Istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza (leg. soc.) [vedi I.P.A.B.].

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Iter legislativo

Iter legislativo (d. cost.) [vedi Procedimento legislativo, Legge (ordinaria)].

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Inviolabilità diplomatiche

Inviolabilità diplomatiche (d. int.): Il diritto internazionale generale pone delle norme che limitano la sovranità territoriale dello Stato relativamente al trattamento dovuto agli organi diplomatici e consolari degli Stati stranieri. Tali limiti riconoscono una serie di Inviolabilità diplomatiche e conferiscono agli agenti diplomatici e consolari specifiche immunità e privilegi in base al principio «ne impediatur legatio».…

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Invito

Invito Invito a presentarsi (d. p. pen.) Con tale forma di convocazione il P.M. [vedi Pubblico Ministero], nell’ambito del processo penale, invita la persona sottoposta alle indagini a presentarsi quando si deve procedere al compimento di atti processuali che ne richiedono la presenza (art. 375 c.p.p.). Se, oltre al solo invito, il P.M. intende anche…

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

IS.V.A.P.

IS.V.A.P. [istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo] (d. ass.): Ente pubblico oggi soppresso al quale spettava il compito di vigilanza sull’attività delle imprese assicurative [vedi Assicurazione] operanti in Italia, le cui funzioni, competenze e poteri sono ora attribuiti all’I.V.ASS. [vedi].

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Iscrizione a ruolo

Iscrizione a ruolo (d. p. civ.): È l’atto con cui il cancelliere [vedi] provvede ad iscrivere la causa sul ruolo generale [vedi] degli affari contenziosi civili, che è un registro della cancelleria su cui vengono elencati i processi pendenti innanzi all’ufficio giudiziario. Tale Iscrizione a ruolo risulta necessaria per incardinare la causa innanzi al giudice, non…

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Iscrizione ipotecaria

Iscrizione ipotecaria (d. civ.) (d. int.) [vedi Ipoteca].

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Iudex a quo

Iudex a quo [giudice da cui] (d. proc.): Indica il giudice che ha emesso il provvedimento impugnato che verrà esaminato dal giudice ad quem.

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Ipoteca

Ipoteca (d. civ.): È un diritto reale di garanzia [vedi], concesso dal debitore (o da un terzo) su un bene, a garanzia di un credito, che attribuisce al creditore il potere, in caso di insolvenza, di espropriare il bene e di essere soddisfatto con preferenza rispetto ad eventuali altri creditori, sul prezzo ricavato (artt. 2808 ss.…

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Islam

Islam (d. int.) [vedi Diritto islamico].

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Iudex ad quem

Iudex ad quem [giudice a cui] (d. proc.): Indica il giudice competente a decidere sulla impugnazione del provvedimento emesso dal giudice a quo.

Che significa? | 6 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Ipse dixit

Ipse dixit [egli stesso l’ha detto]: Espressione atta ad invocare l’autorità o l’autorevolezza di una persona importante. L’Ipse dixit è la traduzione dal greco autòz eja, usato secondo Cicerone (De natura deorum) nella scuola pitagorica, per invocare l’autorità di Pitagora. Tale frase ebbe fortuna specialmente nel Medio Evo.


// LLpT_336x280

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA