I risultati prodotti dalla tua ricerca:

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Kelsen H.

Kelsen H. (sc. pol.): Giurista viennese di origine ebraica considerato il fondatore della concezione che identifica il diritto con la norma giuridica e lo Stato con l’ordinamento giuridico (cd. normativismo). L’ordinamento giuridico, per Kelsen, è costituito da una gerarchia ordinata per gradi discendenti, in cui le norme superiori condizionano quelle inferiori che viene descritta dal…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Kibbutz

Kibbutz (d. comp.): Tipo di comunità agricola caratteristica dello Stato d’Israele e organizzata secondo un modello cooperativo. Tale comunità è in genere formata da famiglie consorziate che sfruttano vaste aree agricole ed utilizzano metodi di coltivazione intensivi adottando sistemi avanzati per abbassare i costi di produzione.

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Know-how

Know-how [contratto di] (d. comm.): Con il Know-how (letteralmente: sapere come) un imprenditore (concedente), dietro compenso, si impegna a trasferire ad un altro imprenditore (concessionario) le proprie tecniche o i propri ritrovati non brevettabili, da utilizzare nel processo produttivo o distributivo. Oggetto del Know-how non è il trasferimento di una mera idea, ma di una…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Koordinationsrecht

Koordinationsrecht [coordinamento spontaneo dei soggetti] (d. int.): Dal momento che la struttura della comunità internazionale, malgrado gli sforzi e le spinte accentratrici dell’ONU [vedi], non è ancora centralizzata, l’ordinamento internazionale assicura la concreta attuazione delle funzioni fondamentali della produzione, applicazione e garanzia delle sue norme, attraverso un coordinamento spontaneo dell’attività dei suoi soggetti. Per realizzare…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Kasko

 Kasko (d. ass.): È una garanzia accessoria alla normale polizza di assicurazione sulla responsabilità civile per la circolazione di veicoli [vedi Assicurazione]; garantisce l’indennizzo di tutti i danni da circolazione subiti dal veicolo assicurato anche se dovuti a colpa (ma non dolo) del conducente (collisione, urto, ribaltamento o uscita di strada). Nelle polizze assicurative è…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Kafalah

Kafalah (d. civ.) (d. comp.): Istituto di diritto islamico finalizzato alla protezione dei minori orfani, abbandonati o, comunque, privi di un ambiente familiare idoneo alla loro crescita. La legge islamica vieta l’adozione [vedi], in quanto non riconosce alcun rapporto di filiazione al di fuori del legame biologico di discendenza, all’interno di una relazione legittima. Per…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Kangaroo

Kangaroo (d. comp.): Per assicurare l’ordinato svolgimento dei dibattiti ed evitare eccessi nel ricorso all’ostruzionismo parlamentare [vedi] (filibustering), le procedure parlamentari della Gran Bretagna e di alcuni paesi di Common law [vedi] prevedono alcuni strumenti tra cui il Kangaroo, con il quale il presidente accoglie gli emendamenti da porre in votazione, «saltando» (come fa un…

Hai un dubbio giuridico, curiosità che ti piacerebbe conoscere? Chiedicelo

CERCA CODICI ANNOTATI