I risultati prodotti dalla tua ricerca:

Che significa? | 16 Nov 2015 | di Redazione

Luce

Luce: Si parla di luce quando il proprietario del muro realizza un’apertura avente tutte le seguenti caratteristiche: a) è munita di un’inferriata, che deve essere stabile e che non possa essere rimossa neppure temporaneamente, idonea a garantire la sicurezza del vicino impedendo il passaggio di una persona; b) è munita di una grata fissa in…

Che significa? | 16 Nov 2015 | di Redazione

Luce irregolare

Quando l’apertura, da una parte non osserva le caratteristiche per essere considerata una luce, dall’altra non può essere considerata una veduta in quanto non permette l’affaccio sul fondo del vicino (v. n. 3853), si parla di luce irregolare

Che significa? | 8 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Lupara bianca

Lupara bianca (crim.): Espressione che indica, secondo la terminologia corrente, un (presunto) omicidio di stampo mafioso a cui consegue il mancato ritrovamento del cadavere.

Che significa? | 8 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Lutto vedovile

Lutto vedovile (d. civ.): Oggi è chiamato divieto temporaneo di nuove nozze (art. 89 c.c.) Per evitare incertezze sulla paternità di eventuali figli, la donna non può contrarre un nuovo matrimonio [vedi] se non dopo 300 giorni dall’annullamento (tempus lugendi), scioglimento o cessazione degli effetti civili del precedente matrimonio, salvo nei casi espressamente previsti dall’art. 89…

Che significa? | 8 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Licenza

Licenza   Licenza di marchio (d. comm.)  Attraerso la Licenza, il marchio [vedi] può essere concesso in godimento temporaneo. La Licenza può essere concessa anche a più soggetti contemporaneamente e può riguardare sia la totalità sia solo una parte dei prodotti o dei servizi per i quali è stato registrato. Essa, inoltre, può essere riferita all’intero territorio…

Che significa? | 8 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Livello

Livello (d. civ.): Contratto agrario diffuso in epoca medioevale consistente nella concessione in godimento di un pezzo di terra per un certo periodo di tempo dietro il pagamento di un canone (cd. libellatico) in denaro o in natura. In uso fino agli inizi dell’Ottocento, il Livello  veniva stipulato tra il proprietario terriero (che poteva essere una persona…

Che significa? | 8 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Licenziamento

Licenziamento (d. lav.): È l’atto recettizio con cui il datore di lavoro manifesta la propria volontà di recedere dal contratto di lavoro a tempo indeterminato. L’esercizio di tale diritto incontra notevoli limiti legislativi. Esiste infatti una specifica disciplina garantista del Licenziamento a tutela del prestatore diretta a scongiurare possibili abusi da parte del datore di lavoro, tenuto…

Che significa? | 8 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Locatio operàrum e locatio operis

Locatio operàrum e locatio operis (d. civ.) Nel diritto romano, la locatio operarum indicava un particolare tipo di concessione in godimento (locazione) in cui un soggetto (locatore) metteva a disposizione di un’altra persona (conduttore) i propri servizi contro pagamento di un corrispettivo. Caratteristica della  Locatio operàrum e locatio operis  era la subordinazione del locatore alle direttive…

Che significa? | 8 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Licitazione privata

Licitazione privata (d. amm.): Sistema di scelta del contraente, inerente all’attività contrattuale della pubblica amministrazione, mediante il quale vengono invitate più ditte o persone a partecipare alla gara, con l’aggiudicazione a quello che abbia presentato un’offerta più vicina a una cifra precedentemente determinata e tenuta segreta.

Che significa? | 8 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Locazione

Locazione Contratto di Locazione (d. civ.)  È il contratto con il quale una parte (locatore) si obbliga a far godere all’altra (conduttore) una cosa mobile o immobile, per un dato tempo, verso un determinato corrispettivo (art. 1571 ss. c.c.). Gli obblighi principali del locatore sono: —  consegna della cosa al conduttore in buono stato di…

Che significa? | 8 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Limiti e limitazioni del diritto di proprietà

Limiti e limitazioni del diritto di proprietà (d. civ.) I limiti comportano una compressione del diritto di proprietà [vedi Proprietà (Diritto di)], come le limitazioni, ma se ne differenziano perché sono previsti dalla legge come elementi connaturali al diritto di proprietà. I limiti hanno il carattere della reciprocità, in quanto valgono a delimitare il confine…

Che significa? | 8 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Lock out

Lock out [serrata] (d. lav.): Chiusura dell’impresa decisa dal datore di lavoro in caso di gravi disaccordi con i sindacati. Nel  Lock out vi è dunque una sospensione dell’attività dell’azienda attraverso l’esclusione della forza lavoro dai locali dell’impresa fino alla risoluzione dei conflitti.

Che significa? | 8 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Lingua

Lingua (d. pub.): [vedi Minoranze etniche e linguistiche; Uguaglianza]. Lingua  ufficiale (d. int.)  Prevista e stabilita in base a norme convenzionali internazionali, consente il funzionamento di determinate istituzioni internazionali garantendo la certezza giuridica degli atti da esse emanati. L’O.N.U. [vedi] ha adottato come  Lingua il francese, l’inglese, lo spagnolo, il russo, il cinese e l’arabo.

Che significa? | 8 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Locus regit actum

Locus regit actum [la legge del luogo regola l’atto] (t. gen.): È un antico principio in base al quale la forma degli atti redatti per iscritto e quella degli atti di ultima volontà (testamento) dovesse essere regolata dalla legge del luogo in cui l’atto fosse stato compiuto. Oggi, tuttavia, non riveste più la forma di principio…

Che significa? | 8 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Liquidatori

Liquidatori (d. comm.): Soggetti nominati normalmente nelle società di persone [vedi] da tutti i soci (art. 2275 c.c.) o nelle società di capitali [vedi] e nelle cooperative [vedi] dall’assemblea della società (art. 2487 c.c.), cui la legge attribuisce compiti di cura e gestione del procedimento di liquidazione del patrimonio sociale [vedi Liquidazione della società]. I Liquidatori…

Che significa? | 8 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Lodo

Lodo (d. p. civ.): È la decisione degli arbitri [vedi Arbitrato], redatta per iscritto, in ordine alla controversia della cui risoluzione sono stati incaricati dalle parti interessate. La decisione degli arbitri deve avvenire con l’applicazione delle norme di diritto, salvo che le parti abbiano autorizzato una pronuncia secondo equità [vedi]. Dalla data della sua ultima sottoscrizione…

Che significa? | 8 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Liquidazione

Liquidazione (d. lav.) Liquidazione coatta amministrativa (d. fall.)  È una speciale procedura concorsuale, a carattere liquidatorio, prevista dalla legge fallimentare (R.D. 267/1942) per quelle particolari categorie di imprese il cui dissesto economico abbia notevoli ripercussioni sociali, o perché lo Stato vi è direttamente impegnato o per gli interessi di cui esse sono portatrici (si pensi…

Che significa? | 8 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Lottizzazione abusiva

Lottizzazione abusiva (d. amm.) (d. pen.) Il D.P.R. 380/2001 fornisce una duplice definizione del reato di Lottizzazione abusiva, che si configura (art. 30 co. 1): —  quando vengono iniziate opere che comportino trasformazione urbanistica o edilizia dei terreni in violazione delle prescrizioni degli strumenti urbanistici, vigenti o adottati, o comunque stabilite dalle leggi statali o…

Che significa? | 8 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Lisbona

Lisbona [trattato di] (d. UE): Trattato di riforma dell’Unione europea firmato il 13 dicembre 2007 ed entrato in vigore il 1° dicembre 2009. Con tale riforma viene a cadere la distinzione tra Comunità europea e Unione europea e si fa riferimento ad un unico ente: l’Unione europea [vedi]. La stessa infatti come recita l’art. 1, par.…

Che significa? | 8 Nov 2015 | di Edizioni Simone

Luci e vedute

Luci e vedute (d. civ.): Sono limiti legali [vedi Limiti e limitazioni del diritto di proprietà] al diritto di proprietà, posti nell’interesse privato. Le disposizioni in materia contemperano l’esigenza del proprietario dell’immobile di ricevere aria e luce con quella del proprietario confinante di non essere esposto alla curiosità altrui. Le finestre si distinguono in: —  luci:…

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

Hai un dubbio giuridico, curiosità che ti piacerebbe conoscere? Chiedicelo

CERCA CODICI ANNOTATI