I risultati prodotti dalla tua ricerca:

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Punibilità

Punibilità [condizioni obiettive di] (d. pen.): L’art. 44 c.p. prevede che quando per la Punibilità del rea­to la legge richiede il verificarsi di una condizione, il colpevole risponde del reato, anche se l’evento, da cui dipende il verificarsi della condizione, non è da lui voluto. Il codice, quindi, non definisce le Punibilità ma si limita…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Puntuazione

Puntuazione (d. civ.):Con questo termine si indicano tutte le scritture che le parti redigono, per fini probatori, durante le trattative [vedi] di un contratto (minute di contratto) fissando, senza alcun carattere di definitività, le clausole su cui già si è raggiunto un accordo. La Puntuazione si distingue dal contratto preliminare [vedi Preliminare (Contratto)] perché mentre…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Put

Put [contratto] (d. fin.): Contratto a premio, stipulato dallo speculatore ribassista, appartenente alla più generale categoria dei contratti di Borsa [vedi] mediante il quale l’acquirente, fiducioso in una cattiva performance del titolo, dietro anticipato versamento di una modica somma, il cd. premio (2-3% del valore dell’azione), acquista dalla controparte la facoltà di poter scegliere se…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Pubblico

Pubblico Pubblico impiego (d. amm.): [vedi Impiego pubblico]. Pubblico ministero [p.m.] (d. pen.): È un organo dello Stato istituito presso la Corte di Cassazione (Procura Generale), le Corti di Appello (Procure Generali), i Tribunali ordinari e per i minorenni (Procure della Repubblica). Gli uffici del Pubblico ministero sono coperti da magistrati che esercitano le loro…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Putativo

Putativo [reato] (d. pen.): A norma dell’art. 49 c.p. non è punibile chi commette un fatto non costituente reato, nella supposizione erronea che esso costituisca reato. Il fatto erroneamente supposto come reato si definisce reato Putativo. La convinzione che un fatto (lecito) costituisca reato può dipendere da un errore di diritto o da un errore…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Purgazione

Purgazione Purgazione dell’ipoteca (d. civ.): Procedura volta alla liberazione di un immobile dalle ipoteche [vedi] su di esso gravanti. Consiste nell’offerta, notificata ai creditori garantiti, proveniente dal terzo acquirente che non sia personalmente obbligato, di una somma corrispondente al prezzo concordato per l’acquisto del bene ovvero al valore da lui dichiarato qualora non sia stato determinato…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

PVS

PVS [Paesi in via di sviluppo] (Developing Countries) (d. int.): Sigla utilizzata per indicare quei Paesi che non hanno ancora raggiunto il grado di sviluppo economico e umano dei Paesi industrializzati. Le caratteristiche che contraddistinguono il sistema economico di tali Stati sono: —  un Prodotto Nazionale Lordo pro capite inferiore alla media mondiale; —  un…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Protocollo di Kyoto

Protocollo di Kyoto (d. amb.): [vedi Effetto serra].

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Provvigione

Provvigione (d. civ.): Forma di retribuzione [vedi] consistente in una percentuale sugli affari conclusi dal prestatore nei casi in cui l’oggetto della prestazione consista nella trattazione di affari in nome e per conto del datore di lavoro [vedi] (es.: rappresentanti, piazzisti, venditori in genere). Nel lavoro subordinato [vedi], la Provvigione, a guisa del cottimo [vedi]…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Promessa

Promessa Promessa al pubblico (d. civ.): È una Promessa unilaterale [vedi] a destinatario indeterminato (in incertam personam), che ha per contenuto l’assunzione di un’obbligazione nei confronti di chi si trovi in una determinata situazione (es. regalo 1000 bottiglie di vino al giocatore che segna il primo gol in campionato) o compia una data azione (es.…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Protutore

Protutore (d. civ.): È l’organo che rappresenta il minore [vedi Minore età] nelle ipotesi in cui l’interesse di questo confligge con quello del tutore [vedi Tutela]. Il Protutore è tenuto a promuovere la nomina di un nuovo tutore nel caso in cui il precedente sia venuto a mancare o abbia abbandonato l’ufficio; avendo cura, frattanto,…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Pubblicazioni di matrimonio

Pubblicazioni di matrimonio (d. civ.): Rientra fra le formalità preliminari del matrimonio. Prima della celebrazione del matrimonio la legge, infatti, richiede l’affissione alla porta della casa comunale per otto giorni (comprendenti due domeniche successive) di un atto che identifichi gli sposi nonché il luogo e la data in cui essi intendono celebrare il matrimonio. La…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Promotore finanziario

Promotore finanziario (d. comm.): È la persona fisica che esercita professionalmente l’offerta fuori sede [vedi], anche con interventi di carattere promozionale, di servizi di investimento [vedi] e strumenti finanziari [vedi] per conto di intermediari autorizzati [vedi Impresa (di investimento); SIM]; qualora tale proposta avvenga in luogo diverso dalla sede legale o amministrativa della società o…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Provincia

Provincia (d. amm.) (d. enti loc.): Ai sensi dell’art. 114 Cost., novellato dalla L. cost. 3/2001, le Province sono, al pari dei Comuni [vedi], delle Città metropolitane [vedi] e delle Regioni [vedi], enti autonomi con propri Statuti, poteri e funzioni secondo i principi fissati dalla Costituzione. La costituzionalizzazione del principio di sussidiarietà ad opera della…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Pubblicità

Pubblicità Principio di Pubblicità (d. p. pen.): È uno dei principi fondamentali del processo penale. In particolare, la Pubblicità intesa come svolgimento di attività coram populi o almeno coram rei, è attuata in misura differenziata a seconda delle fasi. Durante le indagini preliminari [vedi] (espletate dalla polizia giudiziaria [vedi] e dal P.M. [vedi]), è sempre…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Promulgazione delle leggi

Promulgazione delle leggi (d. cost.): È l’atto del procedimento legislativo [vedi] che precede la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale [vedi]. Il Presidente della Repubblica [vedi] è tenuto a promulgare la legge entro un mese dall’approvazione delle due Camere. Tuttavia se le Camere, ciascuna a maggioranza assoluta dei propri componenti, ne dichiarano l’urgenza, la legge è promulgata…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Prova

Prova Prova nel processo amministrativo (d. amm.): La materia è stata riordinata dal D.Lgs. 104/2010, che ha varato il Codice del processo amministrativo. Le regole generali che governano la Prova nel processo amministrativo sono racchiuse nell’art. 63, rubricato «Mezzi di Prova». Tale norma, facendo salvo l’onere della Prova gravante sulle parti, prevede che il giudice possa:…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Proporzionale

Proporzionale [sistema elettorale] (d. cost.): Sistema elettorale [vedi Sistemi] che consente di tradurre quasi fedelmente il numero di voti raccolti da una formazione politica in altrettanti seggi parlamentari: così se un partito a livello nazionale ha ottenuto il 10% dei voti, avrà diritto al 10% dei seggi in Parlamento [vedi]. Tale formula garantisce anche alle…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Provocazione

Provocazione (d. pen.): Circostanza attenuante comune [vedi Circostanze], operante per tutti i reati, e consistente nell’aver reagito in stato d’ira determinato dal fatto ingiusto altrui (art. 62, n. 2, c.p.). Perché ricorra questa attenuante occorrono tre elementi: —  un elemento soggettivo, cioè lo stato d’ira, che si concreta in un impulso emotivo incontenibile fonte della…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Proposta contrattuale

Proposta contrattuale (d. civ.): Dichiarazione unilaterale di volontà diretta alla conclusione di un contratto [vedi]. La Proposta contrattuale deve essere idonea a costituire il vincolo contrattuale; pertanto deve contenere tutti gli elementi essenziali del contratto che è diretta a porre in essere. La Proposta contrattuale è un atto recettizio [vedi Dichiarazione recettizia] ed è, di…

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

Hai un dubbio giuridico, curiosità che ti piacerebbe conoscere? Chiedicelo

CERCA CODICI ANNOTATI