Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015

Art. 1086 codice civile: Distribuzione per ruota

codice-civile

Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015



Nelle distribuzioni per ruota il tempo che impiega l’acqua per giungere alla bocca di derivazione dell’utente si consuma a suo carico, e la coda dell’acqua appartiene a quello di cui cessa il turno.

Commento

Bocca: [v. 1082].

 

Ruota: turno.

 

Coda dell’acqua: parte terminale del flusso d’acqua.

 

La norma regola l’ipotesi della distribuzione a più fondi, per turno, dell’acqua derivata dal fondo servente. Tale fattispecie presuppone l’esistenza, sul fondo servente, di un canale separato dalla fonte d’acqua da una chiusa (diga), e collegato ad una serie di bocche di presa alle quali sono attaccati i canali che portano l’acqua ai terreni dei diversi utenti.

 



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI