Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015

Art. 448-bis codice civile: Cessazione per decadenza dell’avente diritto dalla responsabilità genitoriale sui figli

codice-civile

Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015



Il figlio, anche adottivo, e, in sua mancanza, i discendenti prossimi non sono tenuti all’adempimento dell’obbligo di prestare gli alimenti al genitore nei confronti del quale è stata pronunciata la decadenza dalla responsabilità genitoriale e, per i fatti che non integrano i casi di indegnità di cui all’articolo 463, possono escluderlo dalla successione.

Commento

il genitore che sia decaduto dalla responsabilità genitoriale [v. 330] per comportamenti gravi tenuti nei confronti del figlio non può reclamare gli alimenti, a meno che, al momento della domanda, non sia stato reintegrato nella responsabilità. La nuova disposizione prevede anche la possibilità, per il figlio, di escludere il genitore dalla propria successione, per i fatti che non integrano i casi di indegnità.

 

Giurisprudenza annotata

Il genitore che sia decaduto dalla responsabilità genitoriale per comportamenti gravi tenuti nei confronti del figlio non può reclamare gli alimenti, a meno che, al momento della domanda, non sia stato reintegrato nella responsabilità.

 



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI