Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015

Codice civile Art. 57 codice civile: Prova della morte dell’assente

codice-civile

Codice civile Aggiornato il 16 gennaio 2015



Se durante il possesso temporaneo è provata la morte dell’assente, la successione si apre a vantaggio di coloro che al momento della morte erano suoi eredi o legatari (1).

Si applica anche in questo caso la disposizione del secondo comma dell’articolo precedente.

Commento

Successione: [v. Libro II, Titolo I]; Erede: [v. 457]; Legatario: [v. 649].

 

 

(1) Si tratta di ricostruire la situazione giuridica esistente al momento in cui la morte si è realmente verificata, per individuare chi erano i soggetti aventi diritto alla successione nel patrimonio del soggetto. Inoltre, vengono meno automaticamente le situazioni determinate dalla dichiarazione di assenza [v. 49].



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI