Codice penale Aggiornato il 13 Febbraio 2015

Art. 239 codice penale: Adempimento o trasgressione dell’obbligo di buona condotta

codice-penale

Codice penale Aggiornato il 13 Febbraio 2015



Se, durante l’esecuzione della misura di sicurezza, chi vi è sottoposto non commette alcun delitto, ovvero alcuna contravvenzione per la quale la legge stabilisce la pena dell’arresto, è ordinata la restituzione della somma depositata o la cancellazione della ipoteca (1); e la fideiussione si estingue. In caso diverso, la somma depositata, o per la quale fu data garanzia, è devoluta alla Cassa delle ammende (2).

Commento

Misura di sicurezza: [v. Libro I, Titolo VIII]; Delitto: [v. 39]; Contravvenzione: [39]; Arresto: [v. 25]; Ipoteca: [v. 237]; Fideiussione: [v. 237]; Cassa delle ammende: [v. 237].

(1) Cfr. nota (1) sub art. 189.

(2) È stato opportunamente evidenziato che dal versamento della cauzione di buona condotta [v. 237] non discende un obbligo di vivere rettamente, ma un obbligo negativo di non commettere reati (delitti di qualsiasi tipo e contravvenzioni punibili con l’arresto): cd. obbligo de non delinquendo.



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA