Codice penale Aggiornato il 13 Febbraio 2015

Art. 257 codice penale: Spionaggio politico o militare

codice-penale

Codice penale Aggiornato il 13 Febbraio 2015



Chiunque si procura, a scopo di spionaggio politico o militare, notizie che, nell’interesse della sicurezza dello Stato [268] o, comunque, nell’interesse politico, interno o internazionale, dello Stato, debbono rimanere segrete è punito con la reclusione non inferiore a quindici anni.

Si applica la pena dell’ergastolo (1):

1) se il fatto è commesso nell’interesse di uno Stato in guerra con lo Stato italiano [2424];

2) se il fatto ha compromesso la preparazione o la efficienza bellica dello Stato, ovvero le operazioni militari [259-261] (2).

Commento

 Notizie segrete: [v. 256]; Stato in guerra con lo Stato italiano: [v. 242].

Spionaggio politico o militare: volontà di avvalersi della notizia procacciata per rivelarla a fini politici o militari a potenze straniere. Perché si abbia lo (—) si ritiene necessaria l’esistenza di un contatto diretto o indiretto con lo Stato straniero, o con soggetti (es.: partiti politici) che siano interessati alla notizia per motivi politici.

(1) Il testo originario comminava la pena di morte: v. nota (2) sub art. 17.

(2) Il c. 2 prevede due circostanze aggravanti speciali, per il cui commento vedi l’art. 253 note (3) e (4).



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI