Codice penale Aggiornato il 13 Febbraio 2015

Art. 325 codice penale: Utilizzazione d’invenzioni o scoperte conosciute per ragioni di ufficio

codice-penale

Codice penale Aggiornato il 13 Febbraio 2015



Il pubblico ufficiale [357], o l’incaricato di un pubblico servizio [358] (1), che impiega, a proprio o altrui profitto, invenzioni o scoperte scientifiche, o nuove applicazioni industriali, che egli conosca per ragione dell’ufficio o servizio (2), e che debbano rimanere segrete (3), è punito con la reclusione da uno a cinque anni e con la multa non inferiore a euro 516 (4).

Commento

Pubblico ufficiale: [v. 357]; Incaricato di pubblico servizio: [v. 358].

Impiegare a proprio o altrui profitto: significa utilizzare illegittimamente la cosa per assicurare a sé o ad altri un vantaggio, anche di natura non patrimoniale.

Invenzione: è la realizzazione di nuove combinazioni o rapporti tra gli elementi naturali prima inaccessibili all’esperienza.

Scoperta: è la rivelazione di qualcosa di reale, prima ignota che arricchisca il patrimonio culturale.

Applicazioni industriali: sono le scoperte o le invenzioni quando vengono rivolte a scopi pratici.

 

(1) Se il delitto è commesso da chi è cessato dalla qualità di pubblico ufficiale o di incaricato di un pubblico servizio, ma ha appreso il segreto in forza di tale qualità, si applica la disposizione in esame in disposto con l’art. 360 c.p. (cessazione della qualità di pubblico ufficiale).

(2) Cioè attraverso l’esercizio, da parte dell’agente, delle proprie competenze ed attribuzioni.

È sufficiente anche una mera competenza di fatto, purché l’ufficio non costituisca solo un’occasione per l’apprendimento della conoscenza.

(3) Il consenso del soggetto titolare dell’invenzione, della scoperta etc. scrimina il reato se la segretezza è posta nel suo esclusivo interesse.

(4) Pena pecuniaria così modificata ai sensi dell’art. 113, c. 1, l. 689/1981.



Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA