Che significa? | Termini giuridici

A.S.L.

23 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 23 ottobre 2015



A.S.L. (Azienda sanitaria locale) (d. sanit.): Azienda dotata di personalità giuridica pubblica, organizzata in uffici e strutture tecnico-funzionali per l’erogazione di servizi di assistenza sanitaria, diretta a svolgere in un ambito territoriale delimitato le funzioni e i compiti del Servizio sanitario nazionale. Istituita con L. 833/1978 con la denominazione di Unità sanitaria locale (U.S.L.), quale struttura operativa del Comune che riuniva gli ospedali, gli uffici dei medici condotti e veterinari comunali e degli ufficiali sanitari, gli ospedali psichiatrici, al fine di servire bacini di utenza compresi tra i 50.000 e i 200.000 abitanti, è stata trasformata in A.S.L. con il D.Lgs. 502/1992. Tale processo di «aziendalizzazione» le ha riconosciuto, oltre alle varie forme di autonomia istituzionali (organizzativa, amministrativa, patrimoniale, contabile, gestionale, tecnica), un’autonomia imprenditoriale che le consente di perseguire i propri interessi sfruttando gli strumenti e impiegando le risorse e l’organizzazione alla stregua di un qualsivoglia imprenditore privato.

L’ A.S.L.  è dotata dei seguenti organi (art. 3 D.Lgs. 502/1992, mod. dal D.Lgs. 229/1999): il Direttore generale, responsabile della gestione complessiva dell’Azienda, coadiuvato dal Direttore amministrativo e dal Direttore sanitario (disciplinati dall’art. 3bis D.Lgs. 502/1992, mod. dal D.L. 158/2012, conv. in L. 189/2012, cd. decreto Balduzzi), il Consiglio delle professioni sanitarie con funzioni di consulenza tecnico-sanitarie, il Collegio sindacale e il Collegio di direzione che è istituito in ogni azienda o ente del Servizio sanitario regionale quale organo di cui fanno parte tutte le figure professionali dell’azienda, di cui si avvale il Direttore generale per il governo delle attività cliniche.

Le Regioni attraverso le A.S.L.  provvedono ad assicurare nel proprio ambito territoriale i livelli essenziali di assistenza (L.E.A.) [vedi] definiti nello standard minimo della programmazione nazionale ed eventualmente rielaborati nei Piani sanitari regionali.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI