Che significa? | Termini giuridici

Accettazione dell’eredità

10 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 10 ottobre 2015



Quando si apre la successione: ai sensi dell’art. 456 c.c. la successione si apre al momento della morte nel luogo dell’ultimo domicilio del defunto e l’eredità si può devolvere per legge (cd. successione legittima, se manca in tutto o in parte quella testamentaria) o per testamento.

Come si acquista l’eredità: l’eredità si acquista solo con l’accettazione, che può essere espressa (contenuta in un atto pubblico o in una scrittura privata), tacita (in seguito al compimento di un atto che presuppone necessariamente la volontà di accettare) o con beneficio d’inventario (in modo da accertare la consistenza dei crediti e dei debiti che formano il patrimonio del defunto).

 

Minori e interdetti: le eredità devolute ai minori e agli interdetti possono essere accettate dagli esercenti la potestà soltanto con beneficio d’inventario, su autorizzazione del Giudice tutelare.

I minori emancipati e gli inabilitati non possono accettare l’eredità se non col beneficio d’inventario, su autorizzazione del giudice tutelare.

 

Quando si può accettare: il diritto di accettare l’eredità si prescrive in dieci anni; ma chiunque vi ha interesse può chiedere che il giudice fissi un termine entro il quale il chiamato all’eredità dichiari se accetta o rinuncia; decorso tale termine inutilmente, il chiamato perde il diritto di accettare.

 

Autorità competente: cancelliere o notaio: il notaio deve essere contattato nel caso si trovi un testamento olografo (scritto per intero, datato e sottoscritto dal testatore), che il notaio provvederà a pubblicare. Analogamente dovrà essere contattato il notaio se si è conoscenza dell’esistenza di un testamento pubblico o di un testamento olografo affidato a un notaio in deposito fiduciario. Nel caso in cui non si sappia dell’esistenza o meno di un testamento ci si può rivolgere all’archivio notarile (per effettuare una ricerca nel registro generale dei testamenti).

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI