Che significa? | Termini giuridici

Addizionale


> Dizionario Pubblicato il 11 ottobre 2015



Addizionale (d. trib.): È una imposta [vedi] di carattere eccezionale stabilita dalla legge una tantum in momenti di particolare emergenza finanziaria.

Consiste in una quota percentuale che si va ad aggiungere a quanto già dovuto a titolo di imposta ed il cui gettito è, di norma, destinato ad enti pubblici.

All’Addizionale si applicano le norme dell’imposta a cui si commisura anche se restano distinte le due obbligazioni tributarie.

Alcune Addizionali sono state istituite per finanziare le Regioni e altri enti locali quali ad es.: l’(—) regionale all’imposta di consumo sul gas metano. Al fine di supportare il processo di decentramento fiscale sono state in seguito istituite, con D.Lgs. 446/1997, l’Addizionale regionale all’IRPEF e con D.Lgs. 360/1998, l’(—) provinciale e comunale all’IRPEF.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI