Dizionario | Termini giuridici

Annullamento

14 Ottobre 2015 | Autore:
dizionario giuridico

Annullamento (d. civ.): In termini generali, è la conseguenza di una situazione patologica che inficia il negozio giuridico.

Deriva da vizi del negozio giuridico indicati tassativamente dalla legge.

In particolare, esso può conseguire ai vizi della volontà [vedi] (artt. 1427-1440 c.c.), alla incapacità legale o naturale [vedi] (artt. 428, 1425 c.c.) oltre che a sussistere in tutti gli altri casi previsti dalla legge [vedi Invalidità].

Caratteristiche dell’annullabilità, quale forma di invalidità del negozio, sono:

—   l’efficacia interinale (o temporanea) del negozio annullabile: il negozio, finché non viene annullato, produce tutti i suoi effetti;

—   la relatività dell’azione: l’Annullamento può essere domandato, di regola, soltanto dalla parte nel cui interesse è stabilito dalla legge (si parla, invece, di annullabilità assoluta quando la legge prevede che l’azione di Annullamento possa essere esperita da qualunque interessato);

—   l’irrilevabilità d’ufficio del vizio: il giudice non può, senza domanda di parte, rilevare l’annullabilità;

—   la sanabilità del negozio: il negozio annullabile può sanarsi:

a) per effetto della prescrizione dell’azione di Annullamento;

b) per effetto di convalida [vedi];

—   la prescrittibilità dell’azione (art. 1442 c.c.): l’azione di Annullamento è soggetta a prescrizione [vedi] quinquennale, il cui termine comincia a decorrere dal giorno in cui è cessata l’incapacità legale o la violenza, o è stato scoperto il dolo o l’errore, oppure, negli altri casi di annullabilità (es.: incapacità naturale), dal giorno in cui il negozio è stato concluso; è invece imprescrittibile l’eccezione di Annullamento (art. 1442, co. 4 c.c.);

—   la natura costitutiva dell’azione di Annullamento, in quanto questa mira a modificare una situazione giuridica preesistente: il negozio aveva prodotto i suoi effetti e la sentenza di (—) li elimina.

L’Annullamento ha efficacia retroattiva, ma non pregiudica i diritti dei terzi [vedi Terzo] acquistati a titolo oneroso in buona fede [vedi], salvo nel caso in cui l’Annullamento dipenda da incapacità legale e salvi, comunque, gli effetti della trascrizione della domanda di annullamento.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube