Che significa? | Termini giuridici

Apolidia

23 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 23 ottobre 2015



Apolidia (d. civ.) (d. int.) (d. cost.): È la situazione in cui viene a trovarsi il soggetto che perde, per una qualsiasi causa, la propria cittadinanza [vedi] originaria e non ha i requisiti per acquistare la cittadinanza di un altro Stato.

L’apolide presente nel nostro paese è sottoposto alla legge italiana, per quanto si riferisce all’esercizio dei diritti civili ed è, inoltre, sottoposto alla legge del luogo di domicilio o, in mancanza, di residenza, nei casi in cui dovrebbe applicarsi la legge nazionale.

La condizione giuridica dell’apolide è disciplinata compiutamente dal D.Lgs. 286/1998.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI