Che significa? | Termini giuridici

Assemblea costituente

23 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 23 ottobre 2015



Assemblea costituente (d. cost.): Organo collegiale straordinario e temporaneo eletto allo scopo di redigere ed approvare la Costituzione [vedi], nonché svolgere le funzioni legislative in sostituzione delle ordinarie assemblee parlamentari.

L’ Assemblea costituente, che ha redatto la nostra Costituzione, restò in carica dal 1946 al 1948. Al suo interno fu creata la Commissione dei 75, suddivisa in tre sottocommissioni, che dopo 6 mesi presentò il progetto di Costituzione, discusso in 173 sedute e approvato il 22 dicembre 1947.

Dalla natura della funzione costituente si evincono i caratteri della straordinarietà e della temporaneità dell’ Assemblea costituente, destinata a sciogliersi con l’entrata in vigore della Costituzione.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI