Che significa? | Termini giuridici

Buoni ordinari del Tesoro

14 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 14 ottobre 2015



Buoni ordinari del Tesoro [b.o.t.] (d. fin.): Sono titoli di credito [vedi] per mezzo dei quali lo Stato assume un debito verso i sottoscrittori. Essi costituiscono un indebitamento a breve scadenza: a tre, sei o dodici mesi.

Buoni ordinari del Tesoro vengono emessi dalla Banca d’Italia con decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze, mentre l’assegnazione degli stessi spetta, mediante l’effettuazione di un’asta marginale, agli istituti bancari, assicurativi, alle società finanziarie e agli altri operatori che ne fanno richiesta.

I risparmiatori privati li possono acquistare tramite banche o promotori finanziari [vedi].

Gli interessi che essi fruttano vengono corrisposti dallo Stato ai singoli sottoscrittori in via anticipata.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI