Che significa? C.I.C.S.

Che significa?

Articolo di




> Che significa?

C.I.C.S. [comitato interministeriale per la Cooperazione allo sviluppo] (d. cost.): è un comitato istituito dall’art. 21 della L. 11 agosto 2014, n. 125 che si occupa in particolare dell’approvazione di tutte le iniziative di cooperazione di valore superiore a due milioni di euro, di deliberare le singole iniziative da finanziare, di definire la programmazione annuale con riferimento a Paesi e aree di intervento.

Il Comitato è presieduto dal Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale o dal vice ministro della cooperazione allo sviluppo ed è composto dal direttore generale per la cooperazione allo sviluppo e dal direttore dell’Agenzia.

Ad esso partecipano, senza diritto di voto, i responsabili delle rispettive strutture competenti in relazione alle questioni all’ordine del giorno e i rappresentanti del Ministero dell’economia e delle finanze o di altre amministrazioni, qualora siano trattate questioni di rispettiva competenza.

Quando si trattano questioni che interessano anche le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano, ad esso partecipano, senza diritto di voto, un rappresentante della Conferenza delle regioni e delle province autonome e, per gli ambiti di competenza degli enti locali, un rappresentante delle associazioni rappresentative dei medesimi


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI