Che significa? | Termini giuridici

Camere del lavoro

12 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 12 ottobre 2015



Camere del lavoro (d. lav.): Sono associazioni di lavoratori di tipo orizzontale, costituite cioè da lavoratori operanti nella stessa area geografica (comunale, circondariale o provinciale) e appartenenti a qualsivoglia categoria produttiva (metalmeccanici, chimici, tessili etc.).

In Italia, tale forma di associazione nacque sul finire dell’800, contemporaneamente all’affermazione del movimento sindacale.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI