Che significa? | Termini giuridici

Cantoni


> Dizionario Pubblicato il 12 ottobre 2015



Cantoni (d. comp.): Stati che compongono lo Stato federale della Svizzera.

La Costituzione svizzera, all’art. 3, definisce sovrani i 26 Cantoni che compongono la Confederazione. Si tratta di un’autonomia imperniata su una serie di diritti, poteri e prerogative:

—  la titolarità dell’iniziativa legislativa e referendaria (artt. 160 e 141);

—  la partecipazione al procedimento di revisione costituzionale (art. 195);

—  il concorso alla formazione della volontà federale (artt. 45 e 55);

—  la garanzia che la Confederazione accorda alle Costituzioni cantonali conformi al diritto federale, nonché all’esistenza e all’autonomia dei vari Cantoni (artt. 47, 51, 52 e 53);

—  il cd. federalismo fiscale, fondato sulla costituzionalizzazione del regime impositivo originario (artt. 127-134);

—  il cd. federalismo d’esecuzione, cioè l’applicazione delle norme federali demandata ordinariamente ai Cantoni (art. 46);

—  il cd. federalismo cooperativo, nel senso della cooperazione e dell’aiuto che Confederazione e Cantoni devono reciprocamente scambiarsi (art. 44).

Nella pratica si è creato un sistema in cui, accanto all’individuazione di competenze essenzialmente federali (quali la moneta, ad esempio), ve ne sono altre essenzialmente cantonali (come i lavori pubblici).

Al tempo stesso, l’art. 49 sancisce il primato del diritto federale su quello cantonale in contrasto con esso.

Allorquando insorgano conflitti tra la Confederazione e i Cantoni, nonostante il principio secondo cui il diritto federale prevale su quello cantonale, in realtà l’uno o l’altro risulta applicabile sulla base della conformità della norma in questione alla ripartizione di competenze tra Confederazione e Cantoni.

La Costituzione federale esige che le Costituzioni cantonali abbiano carattere democratico e siano passibili di revisione su iniziativa popolare, stabilendo anche il modo in cui i Cantoni esprimono la loro volontà in occasione delle revisioni costituzionali.

L’autonomia cantonale può essere, inoltre, limitata dalla legislazione federale, poiché i Cantoni attuano il diritto federale secondo le disposizioni non solo della Costituzione, ma anche delle leggi.

I Cantoni si suddividono in Distretti e in Comuni. La forma di governo cantonale ricalca quella federale, prevedendo come organi il corpo elettorale, un organo parlamentare (Gran Consiglio), un organo esecutivo (Consiglio di Stato) e i Tribunali.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI