Che significa? | Termini giuridici

Casellario giudiziale

14 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 14 ottobre 2015



Casellario giudiziale (d. p. pen.): Ufficio istituito presso ciascun tribunale, sotto la vigilanza del Procuratore della Repubblica, avente la funzione di raccogliere e conservare l’estratto di provvedimenti e annotazioni di cui la legge prescrive l’iscrizione, concernenti le persone nate nel circondario.

Ad es. sono iscritte nel casellario giudiziale le sentenze penali di condanna e i decreti penali divenuti irrevocabili; le sentenze civili passate in giudicato che hanno pronunciato l’interdizione o l’inabilitazione e i provvedimenti che le revocano; le sentenze con cui l’imprenditore è dichiarato fallito.

L’istituto del casellario, già disciplinato nel codice di procedura penale, trova attualmente la sua disciplina nel T.U. 14-11-2002, n. 313, in cui è, altresì, previsto il sistema informativo automatizzato del casellario, dei carichi pendenti, dell’anagrafe delle sanzioni amministrative dipendenti da reati e dell’anagrafe dei carichi pendenti degli illeciti amministrativi dipendenti da reato. I sistemi informativi hanno trovato attuazione con il D.M. 11-2-2004.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI