Che significa? Codice fiscale

Che significa?

Articolo di




> Che significa?

Codice fiscale (d. trib.): Codice composto da 16 caratteri alfa-numerici per le persone fisiche e da 11 caratteri numerici per le persone giuridiche (per queste ultime corrisponde al numero di partita IVA [vedi]) attribuito dall’anagrafe tributaria [vedi] ai contribuenti e che consente la rapida e precisa identificazione degli stessi.

Il codice fiscale deve essere indicato dal contribuente su ogni atto indirizzato all’autorità fiscale (dichiarazioni, ricorsi etc.).

Tutti hanno diritto ad ottenere il codice fiscale, per cui l’amministrazione finanziaria che non lo rilascia (es. a residenti stranieri che ne facciano richiesta) autorizza implicitamente l’evasione fiscale [vedi].

 

Esempio di attribuzione di codice fiscale

L’ordine dei caratteri alfanumerici del codice fiscale per le persone fisiche è il seguente:

– tre caratteri alfabetici per il cognome (prima, seconda e terza consonante); se quest’ultimo ha meno di tre consonanti, queste sono seguite dalle prime vocali fino ad avere tre caratteri. Se il cognome ha due caratteri, il terzo sarà la lettera X. Nell’esempio sotto riportato sono le lettere SLM;

– tre caratteri alfabetici per il nome (prima, terza e quarta consonante): se le consonanti sono solo tre vengono rilevate nell’ordine in cui si presentano; se il nome ha meno di tre consonanti, queste sono seguite dalle prime vocali fino ad avere tre caratteri. Nell’esempio le consonanti sono NDA;

– due caratteri numerici per l’anno di nascita (ultime due cifre). Nell’esempio 88;

– un carattere alfabetico per il mese di nascita (A = gennaio, B = febbraio, C = marzo, D = aprile, E = maggio, H = giugno, L = luglio, M = agosto, P = settembre, R = ottobre, S = novembre, T = dicembre). Nell’esempio M, essendo nato nel mese di agosto;

– due caratteri numerici per il giorno di nascita e il sesso (quest’ultimo si ottiene aggiungendo 40 al giorno di nascita delle sole persone di sesso femminile). Nell’esempio il numero riportato è 65;

quattro caratteri (uno alfabetico e tre numerici) per il comune italiano o lo Stato estero di nascita. Nell’esempio il Comune è Napoli che ha come codice F839;

– l’ultimo carattere alfabetico ha una funzione di controllo ed è calcolato dall’Anagrafe tributaria secondo uno speciale algoritmo.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI