Che significa? | Termini giuridici

Colonialismo

14 Ottobre 2015 | Autore:
dizionario giuridico

Colonialismo (d. int.): Fenomeno che nel corso della storia ha indicato la conquista e l’amministrazione di un territorio da parte di una potenza straniera colonizzatrice.

Il paese colonizzato perde la sua sovranità [vedi] politica; la dominazione politica è spesso accompagnata da una forma più o meno intensa di sfruttamento economico, sia attraverso l’appropriazione delle risorse locali a favore della madrepatria che attraverso l’utilizzo, a basso costo, di manodopera locale in aziende impiantate dallo Stato colonizzatore i cui profitti non beneficiano lo Stato colonizzato.

A seguito dell’affermarsi del principio di autodeterminazione dei popoli, il colonialismo è venuto gradatamente a cadere grazie anche all’azione delle Nazioni Unite, che ha favorito la nascita di nuovi Stati indipendenti.



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA