Che significa? | Termini giuridici

Comando

14 Ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 14 Ottobre 2015



Comando (d. amm.): Provvedimento amministrativo [vedi] che impone un obbligo positivo di dare o fare. Il comando rientra nella categoria degli ordini [vedi] e come tale può dipendere da una scelta discrezionale o da un mero accertamento da parte della P.A.

Il comando nel pubblico impiego, in particolare, si configura nell’ipotesi in cui il dipendente viene temporaneamente chiamato a prestare servizio presso un’amministrazione statale diversa da quella d’appartenenza. Il comando è un istituto eccezionale e può essere disposto per un periodo determinato quando sussiste uno dei seguenti presupposti: riconosciute esigenze di servizio o richiesta da parte della P.A. di una speciale competenza.


scarica gratis il tuo contratto su misura

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA