Che significa? | Termini giuridici

Concepturus

19 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 19 ottobre 2015



Concepturus (d. civ.): Il termine latino indica il nascituro non ancora concepito. Il legislatore stabilisce che il concepturus possa essere destinatario di disposizioni testamentarie [vedi] e di donazioni [vedi] (artt. 462, 784 c.c.).

L’unica condizione posta è che si tratti di figli di una determinata persona vivente al tempo del testamento o della donazione.

Si ritiene che né il concepturus, né il nascituro concepito abbiano capacità giuridica [vedi].

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI