Che significa? | Termini giuridici

Concilio ecumenico

19 Ottobre 2015 | Autore:
dizionario giuridico

Concilio ecumenico (d. can.): Assemblea di tutti i Vescovi [vedi] del mondo attraverso la quale il Collegio episcopale esercita in modo solenne la potestà sulla Chiesa universale.

Spetta unicamente al Romano Pontefice [vedi] convocarlo, presiederlo personalmente o tramite un delegato; stabilirne l’ordine del giorno e il regolamento dei lavori, trasferirlo, sospenderlo o scioglierlo.

I decreti del concilio acquistano forza obbligatoria solo se sono stati approvati dal Pontefice insieme ai Padri conciliari, o dal Pontefice stesso successivamente confermati e, per suo comando, promulgati.



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA