Che significa? | Termini giuridici

Coniugio

20 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 20 ottobre 2015



Coniugio [rapporto di] (d. civ.): È il rapporto che lega marito e moglie e che obbedisce al principio dell’uguaglianza giuridica dei coniugi.

La sussistenza di un rapporto di coniugio tra due persone determina l’impossibilità per essi di contrarre un nuovo matrimonio valido.

L’art. 143 c.c. individua i doveri inderogabili che sono connessi al rapporto di coniugio: l’obbligo di fedeltà, di assistenza e di collaborazione, di coabitazione, di contribuzione ai bisogni della famiglia.

L’art. 144 c.c., invece, pone, in base al principio costituzionale di uguaglianza, il principio dell’accordo: infatti, i coniugi concordano tra loro l’indirizzo della vita familiare e fissano la residenza della famiglia secondo le esigenze di entrambi e quelle preminenti della famiglia stessa. A ciascuno dei coniugi spetta il potere di attuare l’indirizzo concordato.

 

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI