Che significa? | Termini giuridici

CONSOB

20 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 20 ottobre 2015



CONSOB [commissione nazionale per le società e la borsa] (d. pub.) (d. comm.): Autorità amministrativa indipendente, dotata di personalità giuridica di diritto pubblico, avente il compito di controllare il mercato mobiliare italiano, con competenze attinenti alla disciplina degli intermediari, dei mercati, della gestione accentrata degli strumenti finanziari e degli emittenti. È disciplinata dal D.Lgs. 58/1998 che pone tra gli obiettivi della sua attività la tutela degli investitori, l’efficienza e la trasparenza del mercato.

La L. 206/2005 (legge sul risparmio), ha attribuito ulteriori competenze alla CONSOB, individuata quale Autorità di vigilanza per la tutela del risparmio cui spetta assicurare la fiducia del mercato.

Infine, il D.Lgs. 39/2010, di riforma della revisione legale dei conti, ha attribuito alla CONSOB il potere di vigilare sull’organizzazione e sull’attività dei revisori legali e delle società di revisione legale che hanno incarichi di revisione su enti di interesse pubblico, per controllarne l’indipendenza e l’idoneità tecnica.

 

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI