Che significa? Contrabbando

Che significa?

Articolo di

> Che significa?

Contrabbando (d. pen.): Commette questo reato il soggetto che immette in un territorio merci senza aver ottemperato all’obbligo del pagamento dei dazi doganali, o evadendo i diritti di monopolio, le sovrimposte di confine e ogni altra imposta similare.

Le diverse fattispecie di contrabbando sono punite dagli artt. 282 ss. del T.U. in materia doganale con la multa da due a dieci volte i diritti di confine dovuti.

Al fine di combattere il contrabbando dei tabacchi lavorati nel territorio nazionale e le collegate organizzazioni criminali anche internazionali, la L. 50/1994 prevede che chiunque introduce, vende, acquista o detiene nello Stato tabacco lavorato estero di contrabbando in quantità superiore ai 15 Kg, è punito con la reclusione da uno a quattro anni.

È prevista la sanzione accessoria della sospensione dei documenti di guida per chi è sorpreso alla guida di mezzi terrestri o navali in flagranza del reato di cui sopra.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

ARTICOLI CORRELATI

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

Hai un dubbio giuridico, curiosità che ti piacerebbe conoscere? Chiedicelo

CERCA CODICI ANNOTATI