Che significa? | Termini giuridici

Cui prodest?

20 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 20 ottobre 2015



Cui prodest? [A chi giova?]: Espressione risalente al giurista Cassio Longino, secondo il quale, per scoprire il colpevole di un reato, è sempre necessario domandarsi a chi giovano le conseguenze del reato stesso, chi, cioè, dal reato ha tratto vantaggio.

In origine l’espressione completa era cui prodest scelus, is fecit frase che si trova riferita contro Giasone nella Medea di Seneca.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI