Che significa? | Termini giuridici

Delibere assembleari


> Dizionario Pubblicato il 14 ottobre 2015



Delibere assembleari (d. comm.): Atti collegiali aventi contenuto decisionale, in cui si esprime la volontà dell’organo assembleare [vedi Assemblea dei soci; Organi sociali] di enti giuridici quali associazioni o società [vedi] chiamato a discutere e, quindi, a pronunciarsi, mediante votazione, sul cd. ordine del giorno.

Delibere assembleari nel condominio (d. civ.)

È il prodotto dell’attività decisionale dell’assemblea di condominio e, una volta adottata, è automaticamente obbligatoria nei confronti di tutti i condòmini.

La Delibere assembleari deve essere sempre redatta per iscritto, come previsto dall’art. 1136 c.c., in quanto la forma scritta, oltre a lasciare una traccia dei lavori svolti dall’assemblea, serve per dare ai condòmini assenti la possibilità di conoscere la decisione adottata e, se del caso, impugnarla.

Per la formazione dei quorum costitutivi e deliberativi [vedi Assemblea dei condòmini].

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI