Che significa? | Termini giuridici

Direzioni regionali e territoriali del lavoro

14 Ottobre 2015 | Autore:
dizionario giuridico

Direzioni regionali e territoriali del lavoro (d. lav.): Organi periferici del Ministero del lavoro e della previdenza sociale, istituiti a seguito dell’unificazione dell’Ispettorato del lavoro [vedi] e degli Uffici del lavoro e della massima occupazione operata con D.M. 687/1996. Le direzioni territoriali del lavoro (in precedenza direzioni provinciali del lavoro) sono state così ridimensionate a seguito della riorganizzazione del Ministero del lavoro ex D.P.R. 144/2001.



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA