Che significa? | Termini giuridici

Esecutorietà


> Dizionario Pubblicato il 22 ottobre 2015



Esecutorietà (d. p. civ.) (d. p. pen.): È l’attitudine di un provvedimento amministrativo o processuale a poter essere attuato coattivamente, anche contro la volontà del destinatario.

Esecutorietà delle sentenze civili

L’Esecutorietà, nell’ambito del processo civile [vedi], è attribuita dalla legge non solo alle sentenze passate in giudicato [vedi Cosa giudicata], ma anche alle sentenze non definitive emesse in primo o in secondo grado (artt. 282 e 283 c.p.c.).

L’art. 282 c.p.c. sancisce che “la sentenza di primo grado è provvisoriamente esecutiva tra le parti”, senza porre alcuna distinzione tra le diverse tipologie di sentenze e la posizione processuale delle parti. Pertanto, deve ritenersi che tutte le sentenze di primo grado, siano esse dichiarative, costitutive o di condanna, sono esecutive, salva la facoltà per il giudice di appello di sospendere, su istanza di parte, quando ricorrono gravi e fondati motivi, l’efficacia esecutiva o la esecuzione della sentenza impugnata (art. 283 c.p.c.).

Eccezionalmente, possono essere dotati di Esecutorietà anche provvedimenti diversi dalla sentenza: ad esempio, le ordinanze di cui agli artt. 179 e 264 c.p.c., i decreti ingiuntivi [vedi] divenuti definitivi (art. 647 c.p.c.), il provvedimento di convalida di licenza e di sfratto (art. 663 c.p.c.), il lodo [vedi] dichiarato esecutivo con decreto (art. 825 c.p.c.), nonché le ordinanze introdotte dalla novella del 1990 agli artt. 186bis, 186ter e 186quater c.p.c. [vedi Azione processuale; Formula esecutiva].

Esecutorietà delle sentenze penali

Le sentenze penali e i decreti penali di condanna sono eseguibili soltanto dopo il passaggio in giudicato [vedi Cosa giudicata], ossia quando sono divenuti irrevocabili (art. 650 c.p.p.): in applicazione del fondamentale principio del favor rei e della correlativa presunzione di innocenza [vedi Presunzione di non colpevolezza], nessuna forma di Esecutorietà è dunque prevista per le sentenze penali non definitive.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI