Che significa? Ex nunc, ex tunc

Che significa?

Articolo di




> Che significa?

Ex nunc, ex tunc (d. civ.): L’espressione ex nunc è adoperata come sinonimo di «non retroattività», per indicare che un dato atto giuridico esplica i suoi effetti solo dal momento in cui viene posto in essere. Ad esempio il termine [vedi] opera ex nunc; se si tratta di termine finale gli effetti dell’atto prodottisi fino al verificarsi del termine, rimangono salvi.

Al contrario, l’espressione ex tunc è adoperata come sinonimo di retroattività [vedi] per indicare che un dato atto giuridico esplica i suoi effetti non dal momento in cui viene posto in essere ma da un momento anteriore. Ad esempio, la condizione [vedi] opera ex tunc; se si tratta di condizione finale tutti gli effetti dell’atto al verificarsi di questa, vengono posti nel nulla, in quanto l’atto stesso si considera come mai esistito.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI