Che significa? | Termini giuridici

Falsus procurator

23 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 23 ottobre 2015



Falsus procurator [rappresentante senza poteri] (d. civ.): È così definito il rappresentante che abbia agito senza poteri o abbia ecceduto i poteri conferitigli.

L’art. 1398 c.c. pone a carico del Falsus procurator la responsabilità del danno sofferto dal terzo contraente che, immune da colpa, abbia confidato nella validità del contratto. Ciò sempreché non intervenga in tempo utile la ratifica da parte dell’interessato, con cui viene sanato il difetto o l’eccesso di potere rappresentativo retroattivamente, ma senza pregiudicare i diritti acquistati dai terzi (art. 1399 c.c.).

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI