Che significa? | Termini giuridici

Frazionamento

23 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 23 ottobre 2015



Frazionamento (d. trib.): È la suddivisione di un’unica particella catastale [vedi] in due o più particelle. Il Frazionamento è conseguenza di atti traslativi della proprietà di una parte di un bene censito al catasto in maniera unitaria.

Il Frazionamento è disciplinato diversamente secondo che riguardi terreni o fabbricati urbani. In particolare, il Frazionamento di terreni prevede la redazione, effettuata da un professionista (ingegnere, architetto, geometra, perito agrario) tenuto al rispetto delle regole proprie della materia catastale, di un tipo di Frazionamento , cioè una rappresentazione grafica e numerica di quanto frazionato. Il professionista deve indicare alle nuove particelle le tariffe del reddito dominicale, che diventano definitive una volta approvate dall’ufficio tecnico erariale e possono essere utilizzate come base forfettaria del valore fiscale dell’immobile.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI