Dizionario | Termini giuridici

Glossatori

26 Ottobre 2015 | Autore:
dizionario giuridico

Glossatori (t. gen.): Con la voce greca glossa (italiano «chiosa») si indica generalmente l’atto con cui si espone, si spiega e si interpreta una parola o un passo di un testo.

Le glossae, quanto al loro contenuto, possono avere carattere puramente grammaticale o interpretativo: nel primo caso l’indagine è condotta sulla lettera del testo; nel secondo, sul pensiero dell’autore.

In ordine alla funzione, le glossae possono richiamare qualche altro passo dello stesso testo; in riferimento al loro profilo formale, consistono in una sola parola o in più parole.

La glossa, nel Basso Medioevo, è il mezzo interpretativo dei testi giuridici (in particolare quelli del Corpus Iuris Civilis di Giustiniano e del Corpus Juris Canonici della Chiesa cattolica).

Gli studiosi che, operando a Bologna nei secoli XII e XIII, costruiscono ed utilizzano la glossa, sono detti glossatori (Irnerio, Jacopo, Ugo, Bartolo).



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube