Che significa? Godimento

Che significa?

Articolo di




> Che significa?

Godimento [diritto di] (d. civ.)

Il diritto di Godimento consiste nel potere di godere di un determinato bene, traendone alcune o tutte le utilità.

Si distinguono diritti reali di Godimento e diritti personali di Godimento.

I primi, che si distinguono dai diritti di garanzia [vedi Pegno, Ipoteca], attribuiscono al titolare un potere immediato su un bene, efficace erga omnes, che si esercita senza bisogno dell’intervento di altri soggetti. I secondi attribuiscono al titolare il diritto di pretendere da un altro soggetto (debitore) la concessione dell’uso di una cosa (ciò accade, ad esempio, nella locazione).

Questi ultimi diritti appaiono simili ai primi per il fatto che il creditore ha la facoltà di utilizzare direttamente la cosa oggetto della prestazione. Inoltre, in alcuni casi, il titolare del diritto personale di Godimento può opporre il suo diritto al terzo che successivamente acquisti la cosa stessa (artt. 1599 e 1600 c.c.).

L’art. 1380 c.c. disciplina l’ipotesi del conflitto tra più diritti personali di Godimento .


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI