Dizionario | Termini giuridici

Habemus confitentem reum

14 Ottobre 2015 | Autore:
dizionario giuridico

Habemus confitentem reum [Abbiamo il reo confesso] (d. proc.): Esclamazione di Cicerone nell’orazione a favore di Ligario.

Nel diritto processuale civile vigente la confessione è efficace solo se proviene da persona capace di disporre del diritto cui si riferiscono i fatti confessati. (artt. 2730-2735 c.c.; artt.228- 229 c.p.c.).

Nel diritto processuale penale la confessione viene valutata dal giudice come un indizio, cioè deve trovare riscontro in altri elementi raccolti.



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube