Dizionario | Termini giuridici

Habemus confitentem reum

14 Ottobre 2015 | Autore:
dizionario giuridico

Habemus confitentem reum [Abbiamo il reo confesso] (d. proc.): Esclamazione di Cicerone nell’orazione a favore di Ligario.

Nel diritto processuale civile vigente la confessione è efficace solo se proviene da persona capace di disporre del diritto cui si riferiscono i fatti confessati. (artt. 2730-2735 c.c.; artt.228- 229 c.p.c.).

Nel diritto processuale penale la confessione viene valutata dal giudice come un indizio, cioè deve trovare riscontro in altri elementi raccolti.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube