Che significa? Identificazione

Che significa?

Articolo di




> Che significa?

Identificazione (leg. di p.s.): È, in via generale, l’accertamento dell’identità personale [vedi] di un soggetto, mediante il riconoscimento dei suoi caratteri somatici peculiari (in particolare: impronte digitali, forma dentaria) ovvero mediante l’individuazione delle sue generalità che sono riportate nella sua carta di identità e che è detta Identificazione di pubblica sicurezza.

Da essa si distingue l’Identificazione di polizia giudiziaria che si ha nell’ambito dell’attività investigativa come fonte di prova [vedi].

All’Identificazione dell’indagato o delle persone in grado di riferire su circostanze rilevanti per la ricostruzione dei fatti (art. 349 c.p.p.) provvede la polizia giudiziaria [vedi] (previa autorizzazione del P.M.), anche eseguendo, se occorre, rilievi dattiloscopici, fotografici e antropometrici nonché altri accertamenti. Se gli accertamenti comportano il prelievo di capelli o saliva e manca il consenso dell’interessato, la polizia giudiziaria procede al prelievo coattivo nel rispetto della dignità personale del soggetto, previa autorizzazione scritta, oppure resa oralmente e confermata per iscritto, del pubblico ministero [vedi].


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI