Che significa? | Termini giuridici

Iura in re aliena


> Dizionario Pubblicato il 6 novembre 2015



Iura in re aliena [diritti reali su cosa altrui] (d. civ.): Vengono così denominati i diritti reali su cosa altrui [vedi Diritti soggettivi], perché aventi ad oggetto una cosa appartenente ad altri.

Sono tutelati erga omnes: sono quindi diritti assoluti (nel senso che determinano, a favore del titolare e a carico di tutti gli altri consociati, un generico dovere di non ingerenza) ma il loro contenuto è limitato per la coesistenza del diritto di proprietà altrui.

Gli Iura in re aliena attribuiscono al titolare un diritto di seguito in quanto seguono il bene su cui insistono, comprimendo pertanto il diritto di proprietà di tutti gli eventuali successivi acquirenti.

Si distinguono in:

—  diritti reali di godimento, quali l’usufrutto, l’uso, l’abitazione, le servitù, l’enfiteusi e la superficie;

—  diritti reali di garanzia, quali il pegno e l’ipoteca.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI