Dizionario | Termini giuridici

Ius cogens

6 Novembre 2015 | Autore:
dizionario giuridico

Ius cogens [norme di] (d. int.): Norme di diritto internazionale generale inderogabili, che occupano il primo posto nella gerarchia delle fonti di diritto internazionale. L’art. 53 della Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati afferma che «è nullo qualsiasi trattato che, al momento della sua conclusione, è in contrasto con una norma imperativa del diritto internazionale generale, dovendosi intendere per norma imperativa del diritto internazionale generale una norma accettata e riconosciuta dalla comunità degli Stati come norma alla quale non può essere apportata nessuna deroga e che non può essere modificata che da una nuova norma di diritto internazionale generale avente il medesimo carattere».

Sebbene non esista un’elencazione completa delle norme di Ius cogens la dottrina e la giurisprudenza internazionale fanno rientrare in questa categoria:

—  il divieto dell’uso della forza nelle relazioni internazionali, salvo il caso di legittima difesa [vedi];

—  il principio di autodeterminazione dei popoli;

—  le norme sulla tutela dei diritti umani [vedi] fondamentali;

—  le norme che stabiliscono le cause di invalidità e di estinzione dei trattati.



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube