Dizionario | Termini giuridici

Kafalah

23 Ottobre 2015 | Autore:
dizionario giuridico

Kafalah (d. civ.) (d. comp.): Istituto di diritto islamico finalizzato alla protezione dei minori orfani, abbandonati o, comunque, privi di un ambiente familiare idoneo alla loro crescita.

La legge islamica vieta l’adozione [vedi], in quanto non riconosce alcun rapporto di filiazione al di fuori del legame biologico di discendenza, all’interno di una relazione legittima.

Per effetto della Kafalah , tuttavia, un adulto musulmano (o una coppia di coniugi) ottiene la custodia del minore abbandonato che non sia stato possibile affidare alle cure di parenti.

Si tratta, in sostanza, di un affidamento fino alla maggiore età che attribuisce agli affidatari un potere-dovere di custodia, ma non la tutela, né la rappresentanza legale del minore.

L’istituto non trova espressa corrispondenza nell’ordinamento giuridico italiano. Ciò nondimeno, sul tema dell’affidamento in Kafalah di minori stranieri a cittadini italiani residenti in Italia e sulla questione, non ancora risolta a livello legislativo, se anche il cittadino italiano abbia diritto di ottenere — al pari dello straniero immigrato — il nulla osta per l’ingresso del minore nel territorio nazionale, al fine del ricongiungimento familiare, le Sezioni Unite della Cassazione, con sent. n. 21108/2013, hanno affermato che il nulla osta non può essere rifiutato qualora «il minore stesso sia a carico o conviva nel paese di provenienza con il cittadino italiano, ovvero gravi motivi di salute impongano che debba essere da questi personalmente assistito».



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube