Che significa? | Termini giuridici

Know-how

23 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 23 ottobre 2015



Know-how [contratto di] (d. comm.): Con il Know-how (letteralmente: sapere come) un imprenditore (concedente), dietro compenso, si impegna a trasferire ad un altro imprenditore (concessionario) le proprie tecniche o i propri ritrovati non brevettabili, da utilizzare nel processo produttivo o distributivo.

Oggetto del Know-how non è il trasferimento di una mera idea, ma di una tecnologia, un metodo la cui sperimentata applicazione fa conseguire a chi lo utilizza un migliore sfruttamento della propria capacità produttiva.

Il Know-how può essere un’eventuale componente del contratto di engineering [vedi], nel senso che in quest’ultimo contratto, tra le varie prestazioni dedotte, ben può esservi un Know-how relativo al processo produttivo da installare, ovvero alla stessa costruzione dell’impianto.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI