Che significa? Laicità dello Stato

Che significa?

Articolo di




> Che significa?

Laicità dello Stato [principio di] (d. pub.): Atteggiamento di neutralità dello Stato in materia religiosa che è un corollario della libertà religiosa e, come tale, espressamente richiamato nella quasi totalità, eccetto che per l’Italia, delle Costituzioni democratiche.

Con il Concordato del 1984 è stata ribadita, senza equivoci, la vocazione laica della Repubblica per garantire a tutti il diritto all’autodeterminazione della propria fede religiosa.

Il principio di  Laicità dello Stato in senso ampio supera la posizione di indifferenza dello Stato (cd. laicità negativa) per fare carico a quest’ultimo di un obbligo di proteggere l’interesse religioso di chiunque si trovi nel territorio italiano (cd. laicità positiva) contro ogni forma di confessionismo o contro ogni progetto etico-religioso mirante a ostacolare il libero esercizio della libertà religiosa che deve essere garantita non solo a chi professa una fede ma anche ai non credenti.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI