Che significa? | Termini giuridici

Livello

8 Novembre 2015 | Autore:
dizionario giuridico

> Dizionario Pubblicato il 8 Novembre 2015



Livello (d. civ.): Contratto agrario diffuso in epoca medioevale consistente nella concessione in godimento di un pezzo di terra per un certo periodo di tempo dietro il pagamento di un canone (cd. libellatico) in denaro o in natura.

In uso fino agli inizi dell’Ottocento, il Livello  veniva stipulato tra il proprietario terriero (che poteva essere una persona fisica o un ente ecclesiastico) e il ricevente detto livellario, il quale assumeva l’obbligo di coltivare il fondo, manutenerlo e migliorarlo.

Nell’attuale ordinamento giuridico le caratteristiche di questo istituto si rinvengono nell’enfiteusi [vedi].



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA